Scopri la Ciociaria

La Ciociaria è una terra ricca di storia, cultura, tradizioni e leggende è una terra teatro di scontri e di guerre prima tra gli ernici e i volsci, poi tra lo Stato Pontificio e il Regno delle due Sicilie e durante la Seconda Guerra Mondiale tra tedeschi e alleati

Numerosi paesi, in Ciociaria, sono arroccati sui rilievi collinari, le cui alture sono occupate da un castello, una rocca, o una torre.

Nelle vicinanze è possibile visitare i borghi di Monte San Giovanni Campano, Veroli, Boville Ernica, Arpino, Alatri, Isola del Liri o ammirare le Abbazie di Casamari, Monte Cassino, Certosa di Trisulti.

Monte San Giovanni Campano

Leggi su Wikipedia

Abbazia di Montecassino

L'arciabbazia di Montecassino è un monastero benedettino sito sulla sommità di Montecassino.
Fondata nel 525 da San Benedetto da Norcia sul luogo di un'antica torre e di un tempio dedicato ad Apollo, situato a 519 metri sul livello del mare, ha subito nel corso della sua storia un'alterna vicenda di distruzioni, saccheggi, terremoti e successive ricostruzioni.

Leggi su Wikipedia

Abbazia di Casamari

L'abbazia di Casamari è uno dei più importanti monasteri italiani di architettura gotica cistercense. Fu costruita nel 1203 e consacrata nel 1217. Si trova nel territorio del comune di Veroli, in provincia di Frosinone. Nel giugno del 1957 papa Pio XII ha elevato la chiesa abbaziale alla dignità di basilica minore.

Leggi su Wikipedia

Isola del Liri

Leggi su Wikipedia

Boville Ernica

Leggi su Wikipedia

Certosa di Trisulti

Leggi su Wikipedia

Veroli

Veroli è uno dei centri della Ciociaria più ricchi di storia, cultura ed arte. Città ernica col nome di Verulae, poi municipio romano, ebbe grande importanza nel medioevo quale sede vescovile. Con vicende alterne, sempre Veroli fu legata alla Chiesa, anche se nel 1798 partecipò attivamente al moto repubblicano giacobino.

Continua su ciociariaturismo.it

Leggi su Wikipedia